ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Calcio: Balotelli riceve insulti razzisti dai tifosi del Porto

Calcio: Balotelli riceve insulti razzisti dai tifosi del Porto
Dimensioni di testo Aa Aa

Ancora una partita di calcio macchiata di razzismo. E’ quello che è successo giovedi’ sera a Porto, all’
Estádio do Dragão, dove si giocava l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League, tra i padroni di casa e il Manchester City.

I tifosi lusitani avrebbero indirizzato a Mario Balotelli e Yaya Touré insulti razzisti per tutto l’incontro. Immediata la reazione del City, che
ha inoltrato alla Uefa una protesta ufficiale.

“Queste cose possono succedere in qualsiasi match. Per questo ho parlato con Mario prima di scendere in campo e gli ho detto: ‘Mario, pensa a giocare, pensa a quello che devi fare e dimenticati tutto il resto’. Solo il calcio è importante” ha dichiarato Roberto Mancini, tecnico dei Citizens.

Il Porto si difende dalle accuse parlando di un equivico. Secondo i lusitani, i cori di incitamento verso i giocatori delle due squadre Hulk e “Kun” Aguero sarebbero stati semplicemente interpretati male, come l’imitazione del verso delle scimmie.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.