ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Schettino sospeso, ma la bionda lo difende: "Ero con lui"

Schettino sospeso, ma la bionda lo difende: "Ero con lui"
Dimensioni di testo Aa Aa

Costa Crociere sospende Francesco Schettino e si costituisce parte offesa. Il legale della compagnia parla di atto reso necessario dall’ingente danno economico prodotto dal naufragio della Concordia.

Per far luce sulla condotta del comandante la sera dell’incidente, gli inquirenti mirano intanto a interrogare la misteriosa bionda, con lui avvistata al ristorante della nave e sul ponte di comando.

La donna è stata identificata come Domnica Cermotan. Moldava, 25 anni, si è per il momento confidata ad una emittente del suo paese. In un’intervista a Journal TV si è presentata come dipendente di Costa Crociere, in vacanza sulla Concordia. Regolarmente registrata sulla lista dei passeggeri, ha poi ammesso di aver trascorso la serata con Schettino e difeso la sua versione. Dopo l’incidente, la donna sostiene di aver contribuito ai soccorsi, traducendo sul ponte gli ordini impartiti dagli ufficiali.

Altre 2 delle 11 vittime finora accertate sono risultate essere cittadini francesi. Tre le salme che ancora restano da identificare.