ULTIM'ORA

Francia: l'Affaire Karachi rischia di travolgere Sarkozy

Francia: l'Affaire Karachi rischia di travolgere Sarkozy
Dimensioni di testo Aa Aa

Nuova tegola su Nicolas Sarkozy, a poco meno di quattro mesi dalle elezioni presidenziali. Secondo il quotidiano francese Liberation negli anni Novanta Sarko sarebbe stato al corrente dei versamenti di denaro a margine di un contratto per l’acquisto da parte del Pakistan di due sottomarini dalla Francia. Una società basata a Lussemburgo, la Heine, sarebbe stata incaricata di ricevere le tangenti destinate a pagare alcuni intermediari che avrebbero favorito la firma dell’accordo.

Il giornale cita Gérard-Philippe Menayas ex funzionario del ministero della Difesa secondo il quale Sarkozy non poteva non sapere. L’attuale capo di Stato nel 1994 ricopriva l’incarico di Ministro delle Finanze e, secondo i magistrati che si occupano della vicenda, parte di queste commissioni

sarebbero servite a finanziare la campagna elettorale per le presidenziali di Edouard Balladur, il cui portavoce era proprio Sarkozy. Le opposizioni chiedono chiarezza, mentre il titolare dell’Eliseo insiste nel dichiararsi estraneo ai fatti.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.