ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Siria, scade ultimatum Lega Araba, ancora vittime

Siria, scade ultimatum Lega Araba, ancora vittime
Dimensioni di testo Aa Aa

L’ultimatum della Lega Araba è scaduto e la Siria rischia sanzioni non meglio specificate, ma non sembrano ancora profilarsi vie d’uscita dalla crisi.

Questi video amatoriali diffusi su internet e che non siamo in grado di verificare, raccontano di nuove manifestazioni contro il regime, in varie città.

L’opposizione denuncia altre offensive delle forze di sicurezza, soprattutto nelle zone di Hama e Idlib, e l’uccisione, questo sabato, di una ventina di persone, mentre quattro agenti dei servizi segreti sono stati uccisi da disertori.

Il ritiro dell’esercito dalle città e la fine delle violenze sono tra i punti principali del piano della Lega Araba. Damasco ha accettato il piano il 2 novembre, ma chiede ora modifiche alla missione dei 500 osservatori prevista.

Anche l’Organizzazione della conferenza islamica si appresta a discutere della situazione siriana sabato prossimo.