ULTIM'ORA

Credit Suisse taglia 1500 posti

Credit Suisse taglia 1500 posti
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Credit Suisse annuncia altri 1.500 licenziamenti a seguito delle difficolta’ nella propria divisione di intermediazione mobiliare. La seconda banca svizzera, che a luglio aveva gia’ annunciato il taglio di 2.000 dipendenti, ha riportato una crescita dell’utile nel trimestre, ma la divisione in questione ha registrato la prima perdita dal 2008. Con questi tagli, la forza lavoro si ridurra’ del 7%.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.