ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Suona la sveglia dell'autunno caldo degli studenti europei

Suona la sveglia dell'autunno caldo degli studenti europei
Dimensioni di testo Aa Aa

Studenti in piazza in novanta città d’Italia contro i tagli a scuola e università. A Milano i manifestanti hanno preso di mira la sede italiana dell’agenzia di rating Moody’s con secchiate di vernice e un tentativo di irruzione. “Adesso i conti li fate con noi” è lo slogan che ha aperto il corteo degli studenti di Torino, mentre a Roma decine di sveglie hanno simbolicamente scandito l’inizio di un autunno di lotta.

“Non possiamo accettare che ci consegnino questo futuro e per questo noi ci vogliamo risvegliare, in Italia nelle nostre piazze, e continueremo a farlo anche domani a fianco dei lavoratori pubblici della CGIL” – spiega una manifestante.

Stesse rivendicazioni anche in Spagna dove la protesta è organizzata contro le misure d’austerità che colpiscono l’istruzione pubblica a livello regionale. Un anticipo della grande manifestazione del 20 ottobre cui parteciperanno al fianco degli studenti anche genitori e professori.