ULTIM'ORA

Rugby: infermeria affollata per l'Australia

Rugby: infermeria affollata per l'Australia
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Una vittoria, quella contro gli Stati Uniti, che all’Australia del rugby è costata cara. Dieci i Wallabies che, al termine della gara, hanno dovuto fare ricorso a cure mediche, tre dei quali con serie contusioni: il centro Anthony Faingaa ha perso i sensi nei minuti finali della gara, Rob Horne ha uno zigomo fratturato e Pat McCabe si è lussato la spalla.

Il tecnico Robbie Deans aspetterà almeno 48 ore prima di decidere se convocare dei rimpiazzi.

La prossima gara di Coppa del Mondo per l’Australia sarà il primo ottobre contro la Russia.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.