ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bce: studio firmato Stark prevede pericoli per l'euro

Bce: studio firmato Stark prevede pericoli per l'euro
Dimensioni di testo Aa Aa

La moneta unica è in pericolo a causa della spesa pubblica fuori controllo degli stati dell’eurozona e della crisi del debito sovrano. A sostenerlo è uno studio della Banca centrale europea che porta anche la firma di Jurgen Stark, l’ex capo economista che si è dimesso all’inizio del mese. Immediata la reazione sui mercati valutari, con l’euro che è precipitato a 1,344 dollari, vicino ai minimi degli ultimi sette mesi.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.