ULTIM'ORA
This content is not available in your region

2011 nero in Afghanistan. Mai così tante vittime civili

2011 nero in Afghanistan. Mai così tante vittime civili
Dimensioni di testo Aa Aa

Quasi 1500 vittime civili soltanto fino a giugno. Le statistiche dell’agenzia Onu in Afghanistan, dipingono il primo semestre del 2011 come il più sanguinoso in quasi dieci anni di conflitto.

Del 15% l’incremento rispetto allo stesso periodo del 2010 che emerge dalla macabra conta di 1462 morti e oltre 2100 feriti.

A fronte dell’80% agli insorti, a forze afgane e internazionali non sarebbe ascrivibile che il 14% delle vittime. Proporzioni che non smorzano tuttavia la rabbia degli afgani, nelle ultime ore di nuovo in piazza contro occidentali e Nato, accusati dalle autorità della provincia di Khost di aver provocato la morte di sei civili, in un recente raid contro i taleban.