ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il mondo ricorda Bob Marley, la leggenda del reggae

Il mondo ricorda Bob Marley, la leggenda del reggae
Dimensioni di testo Aa Aa

È stato l’ambasciatore del reggae nel mondo, con la musica voleva cambiarlo il mondo. Per ricordare i 30 anni dalla morte, il Museo Grammy di Los Angeles gli ha dedicato una mostra speciale. Bob Marley è scomprarso l’11 maggio del 1981 a Miami, stroncato da un melanoma partito dall’alluce e poi estesosi a tutto il corpo.

Il figlio Ziggy aveva solo 12 anni. Ha seguito la via della musica sulle orme del padre, e l’anniversario della sua morte è un momento per celebrare, non per piangere: “Questa è la cosa più vicina a Bob, era la sua arma, era la cosa che teneva più vicino quando era sul palco, ma anche quando non era sul palco – dice -. È fatta di legno, è naturale, su questa chitarra c‘è il suo sudore, c‘è lui, per questo è la cosa che mi emoziona di più”.