ULTIM'ORA
This content is not available in your region

La paura di un terremoto provoca serrata nella "chinatown" di Roma

La paura di un terremoto provoca serrata nella "chinatown" di Roma
Dimensioni di testo Aa Aa

Sisma a Roma: potere di una leggenda metropolitana o dei social network?

Difficile appurarlo, ma il risultato, è la serrata dei negozi nella “chinatown” della capitale e scampagnate fuori porta.

A mobilitare gli abitanti supertiziosi una vecchia profezia, che prevedeva che un terremoto avrebbe distrutto la città eterna:

“Se ne sono andati per paura del terremoto – dice un abitante – Se ne sono andati tutti i cinesi, sono davvero superstiziosi”.

La profezia, che ha svuotato Roma, è attribuita, ma non ci sono prove, a un sismologo scomparso nel ’79, Raffaele Bendandi.

A nulla sono servite le smentite delle autorità.

Ad alimentare la paura avrebbe avuto un ruolo chiave anche twitter.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.