ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Usa. La disoccupazione torna ai livelli del 2009

Usa. La disoccupazione torna ai livelli del 2009
Dimensioni di testo Aa Aa

Segnali incoraggianti per l’amministrazione Obama e per gli Stati Uniti in generale.

I dati riguardanti il tasso di disoccupazione diffusi dal Dipartimento del Lavoro americano sono migliori di quanto prevedessero gli economisti.

Basti dire che si torna ai livelli di 2 anni fa. E che i 216 mila nuovi posti di lavoro creati a marzo portano la percentuale dei senza lavoro all’8,8%. A dicembre, vale a dire 4 mesi fa, si era al 9,4%.

Una discesa rapida equiparabile a quella del 1983.

In quali settori sono stati creati nuovi posti di lavoro? Secondo i primi dati non ci sono solo contratti a tempo determinato nei servizi ma anche l’industria manifatturiera e quella automobilistica ha ricominciato a tirare grazie all’export e alla ripresa dei consumi.

La Fed intanto continua a sostenere la ripresa. Inietterà denaro nel sistema almeno fino a giugno