ULTIM'ORA

Ue: summit all'ombra della crisi portoghese

Ue: summit all'ombra della crisi portoghese
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Slitta la decisione sul fondo salva stati, irrompono gli scenari aperti dalle dimissioni del premier José Socrates. Crisi politica in Portogallo e resistenze interne ai 27 stravolgono l’agenda del summit del Consiglio Europeo, in corso oggi e domani a Bruxelles.

Mentre i riflettori si accendono anche su crisi libica e sicurezza nucleare, è ormai certo il rinvio a giugno della decisione su come portare a 440 quaranta miliardi l’attuale European Financial Stability Facility e sull’entità del contributo dei singoli paesi dell’Eurozona.

Prioritario è ora studiare come fare fronte alla sempre più probabile eventualità che il Portogallo sia costretto a seguire le orme di Grecia e Irlanda e ricorrere a un piano di salvataggio di Unione Europea e Fondo Monetario Internazionale.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.