Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Manifestazioni in Siria: morti e feriti, secondo testimoni

Manifestazioni in Siria: morti e feriti, secondo testimoni
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di siriani hanno manifestato contro il regime, per il terzo giorno consecutivo. Il palazzo di giustizia e altri edifici governativi sono stati dati alle fiamme, così come diverse auto. Secondo alcune testimonianze, una persona sarebbe rimasta uccisa e centinaia di persone sarebbero rimaste ferite negli scontri con le forze di sicurezza, che avrebbero utilizzato gas lacrimogeni e pallottole per disperdere la folla.

I disordini si sono verificati a Daraa, nell’estremo sud della Siria, la città dove venerdì sono rimasti uccisi quattro manifestanti. Ieri migliaia di persone hanno partecipato ai funerali di due di loro, gridando alla rivoluzione, e chiedendo più libertà. La Siria, dove lo stato di emergenza è in vigore dal 1963, è da metà marzo teatro di manifestazioni contro il governo del presidente Bashar al-Assad.