ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tunisia, si dimette il premier Ghannouchi

Tunisia, si dimette il premier Ghannouchi
Dimensioni di testo Aa Aa

Il primo ministro tunisino si è dimesso. Mohamed Ghannouchi ha annunciato la decisione in un discorso televisivo, dopo tre giorni di proteste di piazza contro il suo governo.

‘‘Non sono un uomo della repressione – ha affermato – e non daró ordini che sfocino in uno spargimento di sangue’‘.

Da venerdí a Tunisi sono riprese le manifestazioni contro il governo provvisorio e sono avvenuti scontri, che ieri hanno provocato 3 morti. Incidenti si sono verificati anche oggi. La polizia ha sparato in aria e lanciato gas lacrimogeni contro i manifestanti. Molti negozi sono stati saccheggiati.

La Tunisia è stato il primo Paese a cambiare regime in seguito alle rivolte nel mondo arabo, con la caduta del presidente Ben Ali, il 14 gennaio. Il premier Ghannouchi, pur se criticato per i suoi legami con il vecchio regime, era rimasto in carica per guidare la transizione.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.