ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Disertori libici atterrano a Malta

Disertori libici atterrano a Malta
Dimensioni di testo Aa Aa

Ha chiesto asilo politico a Malta, uno dei due piloti libici atterrati sull’isola in serata con i loro caccia-bombardieri Mirage.

Un atterraggio effettuato senza autorizzazione da parte delle autorità maltesi, anche perché non era stato comunicato un piano di volo: in effetti i due disertori, entrambi colonnelli dell’aeronautica libica, dicono di aver ricevuto l’ordine di partire da Tripoli per bombardare Bengasi. Sorvolando la città, hanno deciso di disobbedire e fuggire, secondo il loro racconto alle autorità maltesi, che stanno anche valutando la situazione dei sette passeggeri di due elicotteri francesi, partiti dalla Libia senza autorizzazione e anch’essi atterrati nel piccolo aeroporto della Valletta. Uno solo dei passeggeri ha un passaporto.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.