ULTIM'ORA

Belgi in marcia contro la mancanza di un governo

Belgi in marcia contro la mancanza di un governo
Dimensioni di testo Aa Aa

Decine di migliaia di belgi hanno dato vita a una manifestazione a Bruxelles, chiamata la “marcia della vergogna”. Vergogna perché da più di 7 mesi il Paese non ha un governo. Un record europeo contro cui si è mosso un gruppo di studenti sia famminghi che valloni, organizzando la marcia con un appello su Internet.

“E’ incredibile, surreale – dice un manifestante -. Ci vuole così tanto per prendere una decisione e formare un governo? Stiamo dicendo che è arrivato il momento di farlo”.

“Abbiamo sopportato abbastanza – aggiunge un altro -. Il rating del debito belga è stato abbassato a causa della perdita di credibilità conseguente alla mancanza di un governo”.

L’impasse, che dura dalle elezioni del 13 giugno scorso, è dovuta al contrasto tra i politici fiamminghi e quelli valloni. I primi chiedono più autonomia, i secondi temono che un eccessivo decentramento danneggi finanziariamente la loro regione.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.