ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Al lavoro, ordina Madrid ai controllori di volo

Al lavoro, ordina Madrid ai controllori di volo
Dimensioni di testo Aa Aa

Traffico aereo in difficile e lenta ripresa in Spagna, dopo lo sciopero selvaggio dei controllori di volo che ha bloccato a terra gli aerei in quasi tutto il paese.

Madrid ha fatto intervenire l’esercito e minaccia di dichiarare lo stato di allerta nazionale se tutto non rientra nell’ordine in giornata.

“Il governo continuerà a usare tutti gli strumenti legali in suo potere”, ha dichiarato il ministro dell’interno, Alfredo Pérez Rubalcabe, “per impedire che un gruppo di lavoratori difenda i propri privilegi perturbando gravemente la vita del paese”.

E ha ordinato visite mediche immediate per i renitenti, il 70 per cento e oltre della categoria che ora rischia di finire in manette. Parliamo di infrazione della legge sulla sicurezza aerea nazionale, ha spiegato loro la polizia andata a identificarli negli alberghi.