ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Manovre congiunte Usa e Giappone. Pressing su Pyongang

Lettura in corso:

Manovre congiunte Usa e Giappone. Pressing su Pyongang

Manovre congiunte Usa e Giappone. Pressing su Pyongang
Dimensioni di testo Aa Aa

Le tensioni fra le due Coree trasformano i 50 anni dell’alleanza fra Stati Uniti e Giappone in dimostrazione di forza.

Un muro contro muro nella forma di otto giorni di imponenti esercitazioni congiunte al largo di Okinawa, con cui Washington e Tokyo intendono ribadire la linea dura e indurre Pechino a condannare Pyongyang.

Ad alimentare le tensioni, informazioni dei servizi segreti di Seoul, secondo cui la Corea del Nord starebbe preparando un nuovo attacco al Sud, dopo quello che il 23 novembre ha fatto 4 morti sull’isola di Yeonpyeong.

Il Giappone minimizza, parlando di esercitazioni di routine. Fresco di nomina, il ministro della difesa sudcoreano Kim Kwan-jin alza tuttavia i toni. “Se la Corea del Nord tornerà a provocarci – dice -, non esiteremo a ricorrere all’aviazione per attaccarla”.

Linea, che a parte rare manifestazioni di dissenso, incontra il favore dei cittadini. Poco più di un manipolo quelli che dalla città di Kwangyang hanno gridato il loro no alla politica delle minacce.