ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

GM: un successo il rientro in borsa

Lettura in corso:

GM: un successo il rientro in borsa

GM: un successo il rientro in borsa
Dimensioni di testo Aa Aa

Ed eccola di nuovo sul mercato azionario. La General Motors il maggiore produttore di auto degli Stati Uniti, per anni il maggiore al mondo, torna ad essere una società quotata in piena regola con azioni scambiate sul mercato americano e canadese e In occasione dell’atteso rientro il numero uno della casa di Detroit ha dato il via alle contrattazioni al NYSE invece che con la solita campanella, con il rombo di motori di un’auto che parte.

“La nuova General Motors sta guadagnando l’attenzione dei consumatori nordamericani quindi, come società quotata, pensiamo che questo aiuti la percezione dei consumatori nel complesso”, ha detto Bob Schulz, analista del credito della Standard & Poor’s.

Gli investitori hanno apprezzato il rientro in borsa visto che fin dai primi scambi il titolo ha guadagnato tra i 6 e gli 8 punti percentuali a oltre 35 dollari.

Un’operazione che inoltre offre al presidente americano Barack Obama una buona risposta contro chi lo criticava per salvato una enorme società privata con i soldi dei contribuenti