ULTIM'ORA

Atene, disordini nell'anniversario rivolta Politecnico

Atene, disordini nell'anniversario rivolta Politecnico
Dimensioni di testo Aa Aa

Disordini in Grecia in occasione dell’anniversario della rivolta degli studenti del Politecnico del 1973. La polizia è intervenuta lanciando lacrimogeni verso alcuni manifestanti armati di pietre.
 
Oltre 15mila persone hanno partecipato a un corteo organizzato ad Atene per commemorare i fatti di 37 anni fa, che aprirono la strada alla caduta della dittatura militare.
 
Nella capitale si sono verificati vari scontri, ma non gravi, tra gruppi di estremisti e le forze dell’ordine. Oltre settemila gli agenti all’opera nel corso della giornata.
 
L’anniversario avviene in un momento particolarmente difficile per il Paese, con una mobilitazione sociale e anarchica contro le misure di austerità, parallela a quella studentesca contro la riforma universitaria.
 
“L’anniversario di quest’anno - commenta uno studente – deve fungere da trampolino di lancio per altre manifestazioni in modo da poter inviare un messaggio forte a Unione Europea, Fondo Monetario Internazionale e governo greco. Un messaggio forte così che tutti noi possiamo riuscire nel far revocare le misure e far valere i nostri diritti per una vita migliore, migliori condizioni di lavoro e una migliore istruzione”.
 
Numerosi i fiori deposti in ricordo di coloro che diedero il loro contributo e persero anche la vita a sostegno della democrazia nel Paese. Oltre che nella capitale, manifestazioni si sono svolte anche a Salonicco e in altre città.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.