ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Svezia in piazza contro l'estrema destra

Svezia in piazza contro l'estrema destra
Dimensioni di testo Aa Aa

No ai razzisti in Parlamento. Lo hanno detto a gran voce migliaia di svedesi, scesi di nuovo in piazza contro l’estrema destra dei Democratici di Svezia, e i suoi venti, nuovi eletti.

Una protesta organizzata dalla sinistra, la seconda dal voto del 19 settembre, a poche ore dalla presentazione alla Camera del governo di centro destra guidato da Fredrik Reinfeldt.

Opposizione radicale, promette la sinistra: “Mai, mai staremo nella stessa loro stanza, neppure quella del trucco”.

Benzina sul fuoco, la rielezione del presidente del parlamento ottenuta questo lunedì con i voti decisivi dell’ultra destra. Che mostra così tutto il suo peso arbitrale, di fronte a un governo di centro destra a cui mancano due seggi per essere maggioritario e che non ha trovato un’intesa alternativa a sinistra.