ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna. Sciopero generale, tensione sul servizio minimo garantito

Lettura in corso:

Spagna. Sciopero generale, tensione sul servizio minimo garantito

Spagna. Sciopero generale, tensione sul servizio minimo garantito
Dimensioni di testo Aa Aa

Gli animi si scaldano in Spagna nel giorno del primo sciopero generale dell’era Zapatero. Poco prima dell’alba, a Madird, un gruppo di autoferrotranvieri in agitazione ha cercato di bloccare il servizio minimo garantito nei trasporti pubblici previsto dall’amministrazione locale:

“Blocchiamo gli autobus perché il servizio minimo garantito è stato imposto dal governo locale di Madrid sabotando il diritto di sciopero dei lavoratori – dice un sindacalista – Quindi stiamo facendo di tutto per rinviare la partenza dei mezzi”.

La protesta indetta dalle due principali confederazioni sindacali è contro il piano anticrisis varato dall’esecutivo socialista per ridurre il deficit del paese. Prevede il congelamento delle pensioni e degli stipendi della funzione pubblica e il taglio della spesa sociale. In particolare, per chi subisce un licenziamento, la riduzione da 45 a 33 giorni di salario garantito per ogni anno lavorato.