ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Le Farc: "Non ci arrendiamo, vogliamo la pace"

Le Farc: "Non ci arrendiamo, vogliamo la pace"
Dimensioni di testo Aa Aa

Le Farc non si arrendono, ma cercano ancora un’opportunità per la pace. E’ quanto afferma il comando delle forze armate rivoluzionarie marxiste della Colombia all’indomani dell’assassinio del loro capo militare, Mono Jojoy, dell’eliminazione di un’altra ventina di guerriglieri e della fuga di circa 700 miliziani.

Le forze regolari di Bogotà hanno impiegato centinaia di uomini e una sessantina di mezzi aerei per portare a termine l’operazione sulla sierra di Macarena, in quello che viene giudicato uno dei colpi più gravi alla più longeva guerriglia dell’America latina.

Nella capitale sono scattate misure di emergenza in vista di possibili rappresaglie. Il presidente Juan Manuel Santos ha ricevuto le congratulazioni di Barack Obama per l’operazione compiuta. Da tempo gli Stati Uniti assistono la Colombia nella guerra alle Farc.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.