ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'avidità di Wall Street secondo Oliver Stone

Lettura in corso:

L'avidità di Wall Street secondo Oliver Stone

L'avidità di Wall Street secondo Oliver Stone
Dimensioni di testo Aa Aa

Se l’avidità era un bene nel 1987, secondo la massima di Gordon Gekko, figurarsi ventitre anni dopo.

E così Michael Douglas torna a vestire i panni dello spregiudicato finanziere che gli regalò un Oscar. “Wall Street, il denaro non dorme mai”, è in uscita nelle sale americane.

Altro da cinema