ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sudafrica, sindacati interrompono lo sciopero

Sudafrica, sindacati interrompono lo sciopero
Dimensioni di testo Aa Aa

Sospeso lo sciopero che per venti giorni ha paralizzato scuole e ospedali del Sudafrica. I sindacati che rappresentano i dipendenti pubblici hanno interrotto l’agitazione e si sono dati 21 giorni di tempo per esaminare l’ultima offerta del governo: un aumento in busta paga del 7,5% e un sussidio mensile per la casa di poco inferiore ai cento euro.

“Restiamo mobilitati – ha detto il presidente del sindacato insegnanti a nome delle organizzazioni del pubblico impiego – ma sospendiamo lo sciopero per vedere che cosa hanno messo sul tavolo”.

Lo sciopero era iniziato il 18 agosto scorso e aveva coinvolto 1,3 milioni di funzionari pubblici. Con il tempo, l’agitazione è diventata sempre più impopolare: non sono mancati episodi di violenza, come quando la polizia è intervenuta sparando proiettili di gomma durante una manifestazione di insegnanti a Johannesburg.