ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Pakistan, cresce l'entità del disastro

Pakistan, cresce l'entità del disastro
Dimensioni di testo Aa Aa

Le acque non concedono tregua al Pakistan. Le inondazioni che hanno devastato gran parte del paese sono arrivate anche nelle province del sud.
La catastrofe ambientale ha già ucciso almeno 1500 persone, 20 milioni hanno subito gravissimi danni.
Ma saranno caldo, difficili condizioni igieniche ed epidemie a rendere la ricostruzione del paese molto lunga. Nelle ultime ore sono state sommersi quattro distretti della provincia meridionale del Sindh, zone urbane comprese.
Tra acqua e fando una delle maggiori difficoltà è mettere al riparo gli abitanti evacuando i villaggi. I raccolti, intanto, sono andati tutti distrutti. La speranza di sopravvivenza è legata agli aiuti umanitari. La comunità internazionale ha stanziato finanzamenti per circa 630 milioni di euro, oltre agli interventi umanitari l’obiettivo è anche di aiutare il governo nella lotta contro la guerriglia locale appoggiata dagli estremisti.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.