ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Incendi, ancora 20 focolai in Portogallo

Incendi, ancora 20 focolai in Portogallo
Dimensioni di testo Aa Aa

Migliora la situazione degli incendi in Portogallo, grazie a un leggero calo delle temperature, ma ancora più di venti focolai restano attivi. I maggiori sforzi dei pompieri sono concentrati nelle riserve naturali di Peneda-Gerês e della Sierra de Estrela. Nelle campagne del Paese, molti abitanti debbono cavarsela da soli per far fronte alle fiamme.

“E’ bruciato tutto, assolutamente tutto – dice una donna che abita nella campagna nel nord del Paese -. Ieri le fiamme sono arrivate alla fattoria del mio vicino. Abbiamo già finito l’acqua dei pozzi per l’irrigazione, dal momento che i pompieri non si sono visti. Abbiamo chiesto aiuto anche alla polizia, al Comune, ma nessuno è arrivato”.

Gli incendi di bosco stanno flagellando il Portogallo dalla fine di luglio, a causa delle alte temperature ma anche dei piromani: nella sola giornata di mercoledì ne sono stati arrestati 10. Nell’ultima settimana, le fiamme hanno provocato la morte di 2 pompieri e di una donna di 21 anni.