ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Grecia, precettati gli autotrasportatori

Grecia, precettati gli autotrasportatori
Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo greco ha precettato gli autotrasportatori dopo uno sciopero di 3 giorni che ha paralizzato il Paese. Fortissimi i disagi nei rifornimenti di carburante, ma anche negli approvvigionamenti di generi alimentari. Gli autotrasportatori protestano contro la liberalizzazione del settore, che fa parte del pacchetto di misure previste dal piano di ristrutturazione della finanza pubblica greca, sostenuto da 110 miliardi di euro in 3 anni dell’Unione europea e del Fondo monetario internazionale.

Lo sciopero ha suscitato l’ira degli operatori turistici, perché rappresenta un’ulteriore mazzata alla stagione delle vacanze in Grecia, già duramente compromessa da precedenti agitazioni. Le agenzie di viaggio temono un’ondata di cancellazioni: nelle settimane scorse, astensioni dal lavoro si erano registrate negli aeroporti e nei trasporti marittimi. Uno sciopero bianco dei controllori di volo ha provocato la cencellazione di decine di voli.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.