ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Riesumato il corpo di Ceausescu

Riesumato il corpo di Ceausescu
Dimensioni di testo Aa Aa

Sono state riesumate le salme dell’ex dittatore romeno Nicolae Ceausescu e della moglie, più di 20 anni dopo la fucilazione. Sarà un esame del Dna ad appurare se i corpi sepolti in un cimitero alla periferia di Bucarest siano davvero quelli dell’ex leader comunista e di Elena Ceausescu, come hanno sempre sostenuto le autorità. A richiedere la verifica, l’unico figlio rimasto e il genero.

“È strano riesumarlo dopo 20 anni – dice un abitante della capitale romena. Dovevano nascondere qualcosa. Perché non lo hanno permesso finora, i suoi figli chiesero la riesumazione parecchio tempo fa”. “Mi dispiace – dice una donna – che non ci sia. Mi dispiace che lo abbiano ucciso. È riuscito a ripagare tutti i debiti della Romania e dopo lo hanno cacciato”.

Ci vorranno settimane per i risultati e, forse, per sciogliere uno dei misteri più oscuri della rivoluzione romena. Sulla sepoltura dell’ex dittatore e della moglie, avvenuta in gran fretta dopo il processo sommario e la fucilazione, non esistono documenti. Nicolae Ceausescu guidò la Romania dal 1965 al 1989. Fu cacciato dal potere nel dicembre di quell’anno e giustiziato il giorno di Natale.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.