ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spari contro la polizia e fuoco nelle strade di Grenoble per scontri con giovani islamici

Lettura in corso:

Spari contro la polizia e fuoco nelle strade di Grenoble per scontri con giovani islamici

Spari contro la polizia e fuoco nelle strade di Grenoble per scontri con giovani islamici
Dimensioni di testo Aa Aa

Notte di violenza a Grenoble nella bassa Francia orientale. La polizia locale è stata colpita da numerose pallottole sparate da un gruppo di giovani in rivolta.
La notte precedente un ventiquattrenne islamico Karim Boudouda era stato ucciso dalle forze dell’ordine durante la fuga successiva alla rapina di un casino’.
Ieri sera dopo una preghiera in ricordo del giovane pronunciata da un imam davanti a una cinquantina di persone sono cominciate le violenze. Boudouda era già stato condannato tre volte per lo stesso reato.

“Siamo stati prima vittime di colpi di arma da fuoco esplosi da una trentina di giovani armati di pistola, poi più tardi, alle 4 di mattina abbiamo chiaramente visto un giovane prendere un fucile e sparare”

Un quadro di tensione che continua a salire nella zona, tanto che il ministro dell’interno Francese Brice Hortefeux ha deciso di andare di persona sul posto. Secondo rappresentanti del sindacato della polizia locale questo è un esempio delle crescenti violenze che hanno fatto decine di morti tra le forze dell’ordine di questa parte della Francia negli ultimi anni.