ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aveva criticato Obama in una intervista, richiamato il comandante Usa in Afghanistan

Lettura in corso:

Aveva criticato Obama in una intervista, richiamato il comandante Usa in Afghanistan

Aveva criticato Obama in una intervista, richiamato il comandante Usa in Afghanistan
Dimensioni di testo Aa Aa

Convocato d’urgenza alla casa Bianca, il generale Mcchrystal, comandante delle forze Usa e Nato in Afghanistan, mantiene un profilo basso. Ma non si placano le polemiche seguite alla sua intervista a Rolling Stones, infarcita di critiche al presidente Obama e alla linea tenuta dall’ambasciata statunitense a Kabul.

Il militare ha chiesto scusa per aver definito Obama “impreparato” sull’Afghanistan, e per quelli che ha liquidato come “errori” dovuti a una scarsa capacità di giudizio.

In attesa del faccia a faccia tra il generale e il presidente, cominciano a cadere le prime teste. Primo a dimettersi un collaboratore per le relazioni pubbliche, che aveva seguito l’intervista incriminata.

A sostegno di Mcchrystal una dichiarazione del presidente afghano Karzai, che definisce il generale “il miglior comandante che gli Usa hanno mandato in Afghanistan negli ultimi nove anni”.