ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Uomo giustiziato mediante fucilazione nello Utah

Uomo giustiziato mediante fucilazione nello Utah
Dimensioni di testo Aa Aa

È stato giustiziato nello Utah mediante fucilazione Ronnie Lee Gardner. 49 anni, l’uomo era stato condannato a morte nel 1985 per duplice omicidio. Aveva trascorso 25 anni in carcere. L’esecuzione è avvenuta a Draper, alla periferia di Salt Lake City, dopo che le domande di clemenza inoltrate dai suoi legali, inclusa quella al governatore, sono state tutte respinte.

Gardner è il primo condannato a morte, dal 1986, ad avere scelto la fucilazione negli Stati Uniti. Lo stato dello Utah ha abolito tale pratica 6 anni fa, ma le persone condannate in precedenza mantengono il diritto di sceglire tra questo e l’iniezione letale. Si tratta della terza esecuzione mediante fucilazione negli Stati Uniti dal 1976.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.