ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Arrestato capo ribelle del Caucaso

Arrestato capo ribelle del Caucaso
Dimensioni di testo Aa Aa

Assicurato alla giustizia un capo della ribellione nel Caucaso. I servizi segreti russi hanno arrestato Ali Taziyev, nome di guerra Magas, 36 anni, considerato il numero tre e capo militare del cosiddetto Emirato del Caucaso e leader di questo movimento in Inguscezia, dove è avvenuto l’arresto.

Il buon esito dell’operazione, è stato annunciato dal capo dei servizi Fsb Alexandre Bortnikov, che ha ricevuto i complimenti del presidente Dmitri Medvedev.

“Ora è necessario – ha detto Medvedev – acquisire tutte le prove possibili contro questo bandito, per poter procedere contro di lui”.

Il movimento di cui Magas fa parte è ritenuto responsabile di diverse azioni: dall’assalto alla sede del ministero degli esteri a Nazran nel 2004 fino al duplice attacco suicida nella metropolitana di Mosca nel marzo scorso.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.