ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia, autopsia sulle vittime del blitz israeliano

Turchia, autopsia sulle vittime del blitz israeliano
Dimensioni di testo Aa Aa

Nuove immagini mostrano l’attacco israeliano alla Mavi Marmara, mentre vengono pubblicati i risultati dell’autopsia sui corpi delle vittime.

Trenta le pallottole che hanno ucciso i nove attivisti. Cinque colpiti alla testa, solo uno freddato a distanza ravvicinata. Ma diversi i colpi sparati alle spalle.

Ora il procuratore generale di Istanbul valuterà se incriminare il governo israeliano per il blitz che ha fatto anche 48 feriti e 6 dispersi. Lo chiede l’opinione pubblica turca, scossa dal rapporto uscito in concomitanza con i funerali dell’ultima vittima.

Legittima difesa, risponde Israele: tre dei nostri sono stati feriti e presi in ostaggio da alcuni passeggeri armati di coltelli e accette e liberati poi dai compagni.

Intanto, Amnesty international si unisce al coro di voci che chiede un’inchiesta internazionale sulla vicenda.