ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cannes, miglior film il thailandese "Uncle Boonmee"

Cannes, miglior film il thailandese "Uncle Boonmee"
Dimensioni di testo Aa Aa

E’ thailandese la Palma d’Oro del 63esimo Festival di Cannes. “Uncle Boonmee Who Can Recall His Past Lives” di Apichatpong Weerasethakul è stato premiato come miglior film dalla giuria presieduta da Tim Burton. 
 
Il regista ha rivolto il primo pensiero alle vittime degli scontri che hanno insanguinato Bangkok negli ultimi giorni. Nel suo film onirico il protagonista è un uomo alla ricerca delle sua vite passate.
 
Il premio per la migliore interpretazione femminile è stato assegnato a Juliette Binoche per “Copia conforme” di Abbas Kiarostami. Dopo aver ringraziato, l’attrice francese ha mostrato un cartello con il nome di Jafar Panahi, il regista iraniano in carcere a Teheran.
 
Due gli attori premiati per la migliore interpretazione maschile: Javier Bardem per “Biutiful” di Alejandro Gonzalez Inarritu, un film che narra la vicenda di un padre malato di cancro preoccupato per il futuro dei figli.
 
Ex aequo con Elio Germano, protagonista di La nostra vita di Daniele Luchetti. L’ultima palma d’Oro a un italiano risaliva al 1979 quando a vincerla fu Stefano Madia per il film di Dino Risi “Caro papà”.

it.euronews.net/tag/festival-di-cannes-2010

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.