ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ryanair multata in Italia per mancata assistenza ai passeggeri

Ryanair multata in Italia per mancata assistenza ai passeggeri
Dimensioni di testo Aa Aa

Multa da tre milioni di euro a Ryanair: l’ha comminata l’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, in seguito all’inchiesta che ha riguardato 178 violazioni commesse all’aeroporto romano di Ciampino tra il 17 e il 22 aprile.

Erano i giorni del caos generalizzato, con buona parte degli aeroporti europei bloccati a causa delle bizze del vulcano islandese.

A Ciampino, secondo quanto ha appurato l’ENAC, le altre compagnie hanno nella quasi totalità fornito regolarmente ai passeggeri l’assistenza obbligatoria in caso di annullamento dei voli. A parte qualche piccolo incidente dovuto alla disorganizzazione iniziale. Ben diverso il caso di Ryanair, che si sarebbe sottratta agli obblighi in ben 178 casi.

Sempre a carico di Ryanair, l’autorità italiana ha passato ai colleghi spagnoli la denuncia di un passeggero malato, che sarebbe stato maltrattato.

Una denuncia da parte di un’associazione di consumatori è stata poi presentata quattro giorni fa per la mancata assistenza a decine di passeggeri italiani bloccati a Madrid: il loro volo era stato cancellato per un nuovo passaggio di una nube carica di cenere vulcanica.

Per i prossimi giorni, sono previste nuove chiusure dello spazio aereo, in particolare in Gran Bretagna.

Ryanair ha ora messo in evidenza sul proprio sito internet un link per chiedere i rimborsi e per le informazioni su voli ed assistenza.