ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Domani le nubi di nuovo in Italia. Dal vulcano solo una tregua

Lettura in corso:

Domani le nubi di nuovo in Italia. Dal vulcano solo una tregua

Domani le nubi di nuovo in Italia. Dal vulcano solo una tregua
Dimensioni di testo Aa Aa

Il peggio è passato, ma più che di normalità potrebbe trattarsi di semplice tregua. Da poco riaperti tutti gli scali chiusi negli scorsi giorni, la nube del vulcano islandese torna già a minacciare i cieli europei.
L’arrivo si quelli italiani è previsto dai meteorologi fra domani sera e mercoledì. In giornata, le ceneri potrebbero intanto raggiungere la penisola iberica.
Insieme alla Spagna, a tremare è anche il Portogallo, che proprio domani attende la visita del Papa. Dopo la chiusura forzata di ieri, agli aeroporti di Lisbona e Porto, lo sguardo è sempre più al cielo. Raccomandazioni di cui dal Vaticano sostengono però non ci sia bisogno: il Pontefice, dicono, arriverà e senza ritardi.
Promesse, confortate dalle previsioni dei geologi. Soltanto da ieri, fanno sapere dall’Università di Rejkiavik, la cenere prodotta dal vulcano è diminuita otto volte. E nei prossimi giorni dovrebbe ridursi ancora di più.