ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Vittoria dei Conservatori ma senza maggioranza

Vittoria dei Conservatori ma senza maggioranza
Dimensioni di testo Aa Aa

Se gli exit poll saranno confermati, i conservatori vinceranno le elezioni ma non avranno la maggioranza assoluta dei seggi in Parlamento, pari a 326 su 650. I partiti dovranno negoziare la formazione del nuovo governo. Secondo la costituzione infatti, è il vecchio partito di governo, in questo caso i laburisti, ad avere il diritto di tentare per primo la formazione di un nuovo governo. Il premier uscente Gordon Brown sarebbe pronto a un accordo con i liberal democratici.

In caso contrario il primo ministro potrebbe dimettersi lasciando l’incarico a David Cameron, dei Tories che a sua volta potrebbe guidare il Paese con un governo di minoranza o tentare a sua volta un accordo con i lib-dem: scelta meno probabile viste le differenze programmatiche tra i due partiti.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.