ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Shanghai: nell'Expo degli eccessi la sfida all'Occidente

Shanghai: nell'Expo degli eccessi la sfida all'Occidente
Dimensioni di testo Aa Aa

Un tripudio di balletti ed eccessi, per mostrare al mondo le potenzialità della Tigre cinese: al via all’insegna della prova di forza l’Expo di Shanghai.

Una manifestazione che, nel bene e nel male, Pechino ha improntato al superlativo: uno spazio espositivo senza precedenti, pari a 2 volte la superficie del principato di Monaco e a 20 quello della prossima Expo di Saragozza. Per la prima volta nella storia oltre 190 paesi partecipanti. E poi costi stratosferici, che secondo i media locali sfiorerebbero l’equivalente di 45 miliardi di euro.

Proprio la ricerca dell’eccesso potrebbe però rivelarsi un boomerang. Già in tilt durante le prove, secondo gli organizzatori, le strutture dovrebbero nei prossimi sei mesi resistere alla prova di ben 70 milioni di spettatori.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.