ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Usa, la riforma sanitaria riceve il sì definitivo

Usa, la riforma sanitaria riceve il sì definitivo
Dimensioni di testo Aa Aa

Obama vince definitivamente la battaglia, la riforma sanitaria ottiene l’ultimo sì. La Camera e il Senato approvano il pacchetto di correzioni alla legge già passata domenica, ma sottoposta a nuovo voto a causa di due vizi procedurali sollevati dai repubblicani. Manca solo la seconda firma del presidente che sfida gli avversari:

“Questa riforma sanitaria che fa gridare, urlare molti ora è passata.. questi promettono di abrogarla, allora che ci provino!”, ha detto Obama dall’Iowa.

Un voto che mette fine a un anno di aspro dibattito politico: la riforma da 2500 miliardi di dollari estende la copertura sanitaria a 32 milioni di statunitensi che ne erano privi, accresce gli aiuti federali al programma Medicaid a favore dei poveri. Le compagnie assicurative non potranno negare la copertura a nessuno.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.