ULTIM'ORA

GB: Brown congela gli stipendi pubblici

GB: Brown congela gli stipendi pubblici
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La tempesta non è finita. E’ l’avvertimento del primo ministro britannico Gordon Brown a chi pensa che la crisi economica sia dietro le spalle. Brown ha confermato anche il congelamento degli stipendi dei funzionari pubblici come misura di contenimento del deficit e che la Gran Bretagna conserverà la tripla A ,il massimo livello concesso dalle agenzie di rating, sul debito pubblico.

“Credo, dice il primo ministro britannico, che il vero rischio è che se non si prendono misure per il contenimento della spesa pubblica, la crisi ritornerà a partire dal 2011 con tutte le conseguenze che ne derivano”

La ripresa è dunque fragile, meglio prevenire. Un messaggio quello di Gordon Brown che non farà certo felicie i funzionari pubblici di ogni livello, ma anche i consulenti, i dentisti e i medici della mutua: tre categorie che non potranno aumentare gli onorari.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.