ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

North Stream: ultimo "sì", presto il via ai lavori per il gasdotto sotto il Baltico

Lettura in corso:

North Stream: ultimo "sì", presto il via ai lavori per il gasdotto sotto il Baltico

North Stream: ultimo "sì", presto il via ai lavori per il gasdotto sotto il Baltico
Dimensioni di testo Aa Aa

Salta anche l’ultimo tappo al gasdotto North Stream, che porterà il combustibile russo direttamente in Germania passando sotto il mar Baltico. L’ultimo via libera è giunto dalla Finlandia: il Governo di Helsinki aveva già dato l’avallo al progetto, ma mancava la conferma da un’agenzia regionale, che ora ha ritenuto accettabile l’impatto ambientale.

Dal terminale russo di Vyborg, il gas raggiungerà dunque Greifswald, in Germania: attraverserà le acque territoriali finlandesi, svedesi e danesi, oltre che russe e tedesche.

In questo modo il gas russo raggiungerà l’Europa occidentale senza passare dall’Ucraina, spesso protagonista di forti divergenze con Mosca, tali da mettere a rischio le forniture. I lavori per la tratta marina dovrebbero prendere il via in aprile, ed essere completati in un anno. Il gas dovrebbe giungere a Greifswald a partire da settembre 2011.