ULTIM'ORA

Opel: GM pronta a investire

Opel: GM pronta a investire
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

11 miliardi di euro: é l’ammontare degli investimenti promessi dalla General Motors per la ristrutturazione di Opel. Una cifra che deve pero scaglionarsi fino al 2014 e che comporta il licenziamento di ben ottomila e trecento lavoratori cui si aggiunge, conditio sine qua non, un investimento da parte degli enti locali si circa due miliardi e settecento milioni di euro.

Secondo Nick O’Reilly, amministatore delegato di General Motors Europe in circostanze normali per finanziare il progetto si potevano utilizzare le tradizionali fonti, ma non é il caso: é questa il motivo della richiesta di partecipazione ai governi interessati.

Per il momento tutte le opzioni sulla chiusura degli stabilimenti Opel sono aperte. Se da un lato gli americani ha detto che la fabbrica di Anversa in Belgio è destinata a chiudere, più positiva è la situazione per l’impianto spagnolo. A Saragozza infatti dopo il licenziamento di circa 900 lavoratori la produzione continuerà come per Vauxall, filiale britannica di GM.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.