ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Haiti, missionari Usa davanti ai giudici

Lettura in corso:

Haiti, missionari Usa davanti ai giudici

Haiti, missionari Usa davanti ai giudici
Dimensioni di testo Aa Aa

Compariranno oggi davanti al giudice i 10 statunitensi arrestati venerdì scorso alla frontiera della Repubblica Dominicana mentre stavano per fare espatriare 33 bambini haitiani. Il giudice dovrà decidere se incriminarli per sequestro di minori, traffico di bambini e associazione per delinquere. Li assiste un pastore haitiano.
“Hanno degli accordi verbali con i genitori dei bambini – dice il pastore -. Come prova di questo, abbiamo i numeri di telefono di tutti i genitori. Alcuni di loro hanno dato il numero di telefono ai figli, che potranno chiamare in qualsiasi momento”.
Inizialmente dichiarati come orfani del terremoto, i bambini risultano invece quasi tutti figli di genitori viventi. Hanno un’età compresa tra i 2 mesi e i 14 anni.
Il gruppo di americani che cercava di farli espatriare fa parte di un’associazione battista caritativa chiamata “Rifugio per una nuova vita dei bambini”, basata nell’Idaho.