ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Riforma fiscale e giustizia, Berlusconi torna al lavoro

Riforma fiscale e giustizia, Berlusconi torna al lavoro
Dimensioni di testo Aa Aa

Silvio Berlusconi torna al lavoro un mese dopo l’aggressione. Il premier italiano, rientrato nella sua residenza romana, ha presieduto un vertice di maggioranza. Berlusconi ha lanciato un appello all’opposizione sulla riforma fiscale.

Il leader del Pd Pierluigi Bersani ha replicato enumerando le condizioni per il dialogo, tra queste detrazioni Irpef per lavoro e famiglia.

“Pensiamo a quello che bisogna fare come le riforme su cui ho lavorato e continuo a lavorare”, afferma Berlusconi. “Ho lavorato molto sulla riforma fiscale, abbiamo buone idee, credo sia indispensabile per modernizzare il Paese”.

In primo piano nell’agenda di Berlusconi, dopo l’aggressione del 13 dicembre a Milano, la riforma della giustizia, “ad personam” secondo l’opposizione. Martedì il disegno di legge, che potrebbe prescrivere i due processi in cui è imputato Berlusconi, sarà esaminato dal Senato.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.