ULTIM'ORA

Un anno fa Israele lanciava 'Piombo fuso'

Un anno fa Israele lanciava 'Piombo fuso'
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Esattamente un anno fa, il 27 dicembre 2008, Israele dava il via all’operazione ‘Piombo fuso’: bombardamenti e incursioni di terra nella Striscia di Gaza, in risposta ai lanci di razzi da Hamas contro lo Stato ebraico.

Da allora dal punto di vista politico non è cambiato molto. Ma sia palestinesi che israeliani stanno ancora cercando di superare quello choc.

A Sderot, la città israeliana piu’ vicina alla Striscia di Gaza, nell’ultimo anno i lanci di razzi palestinesi sono dimunuiti ma gli abitanti continuano a vivere nella paura. Anche qui gli effetti della guerra e il timore costante dei razzi sono causa di forte stress psicologico che necessita di cure.

L’operazione ‘Piombo fuso’ termino’ il 18 gennaio con un bilancio di oltre 1400 morti tra i palestinesi, tra cui circa 400 bambini, e 13 vittime israeliane. Gruppi per la difesa dei diritti umani accusano Israele e Hamas per i crimini di guerra e per aver lasciato ancora impuniti gli abusi commessi.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.