ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Madrid. In piazza contro la "rovina" dell'agricoltura

Madrid. In piazza contro la "rovina" dell'agricoltura
Dimensioni di testo Aa Aa

La Spagna agricola in piazza a Madrid. Migliaia di allevatori e di agricoltori hanno chiesto l’intervento del governo per fermare quella che definiscono la “rovina” dell’agricoltura locale. I prezzi dei prodotti sono troppo bassi dicono i sindacati di categoria, i costi di produzione, soprattutto in settori chiave come quello dell’olio o del latte, sono ormai anche tre volte superiori ai ricavi:

“La cosa più importante è avere la garanzia di poter vendere quello che produciamo noi, invece di importare indiscriminatamente i prodotti agricoli – dice un manifestante – Chiediamo anche un negoziato corretto con l’Unione Europea per mantenere gli aiuti diretti all’agricoltura”. “Il governo sta facendo la cosa sbagliata, permettendo l’intervento di tanti intermediari – aggiunge un altro – Così alla fine all’agricoltore va la minima parte di quello che il consumatore paga”. Secondo le associazioni di categoria il reddito dei coltivatori è sceso di più di 1/4 fra il 2003 e il 2008; 124mila posti di lavoro sono stati distrutti. I lavoratori dell’agricoltura chiedono prezzi giusti, regolazione del mercato e un piano di finanziamento pubblico.