ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pressing di Bruxelles sul presidente ceco Klaus

Lettura in corso:

Pressing di Bruxelles sul presidente ceco Klaus

Pressing di Bruxelles sul presidente ceco Klaus
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo il si di Dublino al Trattato di Lisbona, cresce il pressing di Bruxelles su Repubblica Ceca e Polonia, gli unici due Paesi che non hanno ratificato il Trattato. Mancano le firme dei rispettivi presidenti euroscettici.

Il premier ceco Jan Fischer si è incontrato con il Presidente della Commmissione europea Jose’ Manuel Barroso e con il presidente del Consiglio dell’Unione Fredrik Reinfelt per mettere a punto una strategia che convinca il presidente ceco Klaus a firmare il Trattato. Un elemento su tutti: col Trattato di Lisbona, ogni Paese avrebbe un proprio Commissario. E quindi anche la Repubblica ceca. “Quanto alla ratifica della Repubblica ceca – dice questo analista – cerchiamo una via di scampo per il presidente Klaus, una soluzione che permetta a Klaus di mettere la sua firma e salvarsi la faccia”. Piu’ vicina invece la firma del presidente polacco Lech Kaczynski. “E’ una questione di giorni e non di settimane”, ha detto un collaboratore del presidente.