Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Si dimettono i socialdemocratici, in Romania è crisi

Si dimettono i socialdemocratici, in Romania è crisi
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La Romania è alle prese con una crisi politica, a poche settimane dalle elezioni presidenziali, previste per il prossimo 22 novembre.

Cambia la compagine politica del governo, dove restano solo i liberali. I ministri social-democratici si sono dimessi, in segno di protesta contro la sostituzione del ministro degli Interni. Al posto del social-democratico Dan Nica, è stato nominato ad interim il viceministro per lo Sviluppo Vasile Blaga, un conservatore. Nica era accusato di essere coinvolto in brogli elettorali in vista delle elezioni, cosa che avrebbe messo in pericolo la rielezione del presidente Basescu, leader del PDL. Inutili le richieste del presidente di evitare la crisi politica che si sovrappone a quella economica che da mesi affligge il paese. Il leader del PSD ribalta le responsabilità, sostenendo che la crisi politica andrebbe tutta a vantaggio di Basescu.